AMEN

Non bisogna pensare che Dio sia un credo unico, cui dobbiamo affidarci ciecamente. Credere semplicemente ad ogni parola e senso figurato della Bibbia significa essere dei creduloni. Il vero credente è quello che ricerca costantemente la verità, affidandosi alle parole della Bibbia, che è un po’ diverso. La Bibbia è piena di bei principi morali, ma che si spera dovrebbero essere insiti in ognuno di noi. E’ su questo che voglio soffermarmi: valori morali. Valori che un qualunque oratore che si rispetti potrebbe in teoria diffondere, ma allora a chi affidarci? Le persone che si affidano alla chiesa credono probabilmente che solo essa posso dare veri valori morali, nella giustizia totale, ma… la chiesa da chi è gestita? Da uomini. Allo stesso modo gli atei pensano che i mali siano frutto dell’uomo e che quindi solo lui possa risolvere determinate situazioni. Dunque è ora che la smettano gli atei e i credenti di discutere, perché alla fine, siamo sempre tutti uomini.

P.S: Io Sono un credente anche se per quanto ho detto, non credo nei funzionari della chiesa, credo però nei suoi fedeli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: