Si dimetta. Berlusconi, non è una congiura contro di lei!

Dunque, non siamo qui a fare politica o notizia che tanto ce n’è già troppa e fatta male. Vorrei esporre il mio parere inerente ai fatti accaduti di recente: a TUTTI i fatti accaduti di recente:

1) Marrazzo: sei ricco, importante e hai una carriera, una famiglia… e perdi tutto da un giorno all’altro. Sei moralmente distrutto e non sai a che santo appellarti ma sei comunque una persona rispettabile e ti dimetti, com’è giusto che sia, e perché il popolo italiano non si aspettava che le dimissioni di quest’uomo.

2) Berlusconi: prostitute, festine con le minorenni, cause legali, avvocati corrotti… ci sta, ma non così pubblicamente. Non puoi pretendere di continuare a governare dopo aver infangato così l’immagine dell’Italia che già non è poco infangata di suo.

Finché Marrazzo va con i transessuali e io non lo vedo, e vedo ciò che fa in politica e magari mi piacciono anche le sue idee, non m’interessa quello che fa nell’intimità, saranno affari suoi. Giustamente se tutti poi lo vengono a sapere ed è una cosa sconveniente sei corretto se ti dimetti, magari ammettendo i tuoi errori. Dunque vorrei spiegare al premier che non è una congiura contro di lui, ma che si tratta solo di buon senso. Hai fatto anche buone cose Silvio, buoni provvedimenti e hai dato molti posti di lavoro, non lo nego, ma chi sbaglia deve pagare. Tuttavia non è solo colpa tua, un popolo si merita il governo che tollera, e gli italiani tollerano un presidente del consiglio che direttamente o indirettamente strumentalizza i mezzi d’informazione e va a puttane.  Del resto il presidente del consiglio dovrebbe rappresentare in teoria la maggioranza della popolazione italiana… spero vivamente che non sia così in questo caso.

2 Risposte to “Si dimetta. Berlusconi, non è una congiura contro di lei!”

  1. Piccolo particolare: non esistono festini con le minorenni. E’ solo andato a far gli auguri alla figlia di amici. Tutto qua. Se si deve dimettere per questo…A me interessa che un Premier non commetta reati nell’esercizio delle proprie funzioni. Ma tanto ognuno ha una moralità diversa, ed è giusto anche avanzare queste richieste!

    Tommaso

  2. anticonformism Says:

    Anche se non fosse così il resto rimane… e come hai detto tu: “piccolo particolare”. Reati probabilmente li ha già commessi e li commetterebbe, solo che non può, se non vuole perdere quell’1% di dignità che gli è rimasta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: