L’antitesi della razionalità

‘Lei crede nell’amore Mr?’

“Se ci credo, certo.”

‘E cosa crede?’

“Credo che l’amore esista.”

‘Certo… e cosa è, se esiste, deve almeno sapermelo definire..’

“L’amore è l’antitesi della razionalità.”

‘Quindi l’odio è razionale?’

“Certo non si può odiare una persona col cuore, nonostante lo pensino in molti..”

‘E cos’è allora l’odio?”

“L’odio è solo uno status che ci imponiamo, come la rabbia, ma nulla di così spontaneo…”

‘Si spieghi meglio.’

“L’odio è la forma di difesa ultima verso una persona contro la quale non possiamo nulla.”

‘Cioè?’

“Tutti notano che non siamo tranquilli e l’irrequietudine la vedono e la sentono tutte le persone attorno a te… così si sentono colpite da questa irrequietudine e invece di allontanarne la vera causa, cioè le persona che odia, allontanano la persona odiata…odiare è una tecnica da saper usare bene, null’altro.”

‘Grazie per le delucidazione Mr, a domani.’

“A domani.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: