Inconscio (sfogo personale) – Poesia

Bestemmie a tutto andare

questo vorrei fare

‘l mondo disfare

uccidere e ammazzare.

Mammamia, mammamia,

non leggete ‘sta poesia!

Preti severi

e monasteri

sapete che farei?

All’Inferno li manderei!

Mammamia, mammamia,

non leggete ‘sta poesia!

Politici corrotti

e critici ignoranti

li prenderei a cazzotti

li picchierei tutti quanti.

Mammamia, mammamia,

non leggete ‘sta poesia!

dovrei smetter di gridare

ma non ce la farò

rimarrete ad ascoltare?

Il vostro cuore struggerò…

Mammamia, mammamia,

non leggete ‘sta poesia!

…Ma continuando a

scrivere

vi farei un

piacere

getterò dunque ‘sto foglietto in un

braciere

sperando, che lo vogliate

seguire.

Suvvia, suvvia,

fate sì che così sia!

AMEN.

2 Risposte to “Inconscio (sfogo personale) – Poesia”

  1. dave! mi piace un casino questa tua lirica! continua così🙂

  2. ahahah grz… sarà l’influenza negativa di Cecco Angiolieri… xD un bacio🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: