Di tutto..

Si sedette sopra uno scoglio, il mare gli bagnava le ginocchia. Faceva freddo ma il suo cuore sentiva solo il calore dell’amore e i suoi occhi non erano offuscati dalla brezza ma illuminati dallo splendore che lei emanava. A volte fissava il mare sperando che le sue lacrime di felicità si confondessero col riflesso di questo nei suoi occhi, ma finiva solo col vedere nel mare l’immensità, l’infinito e quindi il suo amore per lei, e si commoveva solo maggiormente. La fissò e per un momento il suo sguardo parve supplichevole, poi però lo distolse, si alzò e si avvicinò a lei… le baciò una mano e la guardò, poi cominciò a parlare…

Tu… sei bellissima. E sei… sei mia. Non voglio pensare in modo egoistico, ma l’idea, dio, l’idea che tu mi ami e che mi voglia quanto ti voglio io mi riempie il cuore di gioia e non posso non pensare di essere fortunato. Sai… ho pensato a questo tempo passato con te e… è davvero poco. L’immensità che ho intenzione di trascorrere al tuo fianco forse potrebbe bastare, ma è il minimo. Promettimi, amore, che non ti preoccuperai mai delle scelte che farò nella vita, perché saranno tutte per il tuo bene. Non prenderò mai decisioni che possano farti piangere, essere triste o anche solo farti smettere di sorridere. E non solo perché ti amo, ma perché, e mi rendo conto di essere davvero un egoista, senza il tuo sorriso io non posso vivere. Ho bisogno che tu sia felice per essere felice e per questo non ho bisogno d’altro. Quando dico che sei essenziale per me forse sbaglio… tu sei l’essenziale. L’unica cosa che importa davvero. E non devi preoccuparti troppo, se ciò che farò lo farò pensando a te, perché tu illumini la mia vita e la mia persona e non potranno mai essere scelte sbagliate. L’unica cosa che puoi fare, amore, sarà ricambiare pensando un po’ a me, se vorrai, ma niente di più. La solo idea che tu stia pensando a me è estasiante, meravigliosa quando siamo insieme, terribile quando siamo lontani. Ma è anche l’unica cosa che mi da la forza di andare avanti e so che prima o poi potrò rivederti allora sarà tanta la felicità che sarà valsa la pena di morire nell’attesa, giacché il pensiero di te mi resusciterebbe. Spero che non litigherò mai con te, perché so che lo odierei, ma nel caso voglio dirti che la cosa, per quanto grave, non mi darà mai modo di avercela davvero con te. Guarda il mare… le onde, sono superficiali… sotto il mare è calmo e aspetta solo che torni il sole per mostrare al mondo la sua bellezza. Così il nostro amore è meraviglioso quando può dedicarsi solo alla sua bellezza… e come il mare è sempre più limpido, seppur oscuro, scendendo in profondità, così il nostro amore è sempre più puro al di là dei piaceri materiali e potrai sempre essere sicura che col cuore e con l’anima t’amerò con tutto me stesso ogni secondo. Non posso garantirtelo perché infondo al mare c’è oscurità e l’uomo non può accedere a ogni segreto di tali profondità ma posso donarti ogni giorno la mia vita e ogni mio pensiero, solo per darti un’idea dell’importanza che hai tu per me. Ora la smetto di parlare perché ho solo una gran voglia di baciarti, ma voglio dire un’ultima cosa prima… Quando sei triste, e io ti sono lontano, pensa che io in quel momento starò pensando a te e a quanto darei la vita per un tuo sorriso.. e soprattutto, pensa che farei di tutto per te… non è molto, ma posso promettertelo.

Allora si avvicinò alla ragazza e la baciò, con tutto l’amore che poteva, mentre il tramonto illuminava i loro corpi abbracciati sulla riva della spiaggia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: