Scardine

E in un angolin della casuccia vecchia

stava Scardin il fanciullo

dalla lignea pelle, metallico al petto.

E vedendo il mondo che correva ed affannava

lì di là dalla finestra, tosto ebbe

un triste pensier

che sovvenendo gli incalzava il roccioso cor.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: