NO CENSURA

Ma qui si continueranno a scrivere racconti e poesie, nessuna persona verrà presa di mira, solo, come sempre, gli animi e le coscienze delle persone. Ci stiamo avviando verso una dittatura mediatica e forse non solo, ma noi blogger non molleremo. Se dire la verità significherà solo velarla di un finto sorriso e di retorica non avremo problemi, ma sudditi della letteratura vi prego, insorgete. Insorgete per voi stessi contro il MALE sempre crescente, contro la società in declino, contro i politici corrotti, contro il disfacimento del mondo. amen.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: