La dura vita del blogger

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quante volte ci capita di incrociare un link per esempio su facebook di qualche blogger, e non aprirlo perché infondo “è solo un altro blog”? Bene, ora andremo ad analizzare l’essenza più profonda di questa persona che parrebbe non avere null’altro di meglio da fare che continuare a pubblicare pensieri sul web. Ma chi è un blogger? Io lo definirei in questo modo: una persona come un’altra. L’unica differenza qual’è? Che è forse più facile convincere qualcuno a leggere qualche riga virtuale tramite un’immagine catchy (accattivante) che ad ascoltarti nella vita reale. E poi molti di noi si trovano meglio con le parole scritte, che con quelle effimere creature vocali che sfumano nel timpano dell’ascoltatore. Tuttavia di sono varie specie di blogger, ora andremo ad elencarne alcune:

il fotografo: questo blogger predilige un sito web dotato di un’esosa veste grafica, in cui spammare tutte le sue foto, sognando di diventare famoso.

lo scrittore: questo blogger predilige un sito web dotato di una veste grafica creativa e/o sobria, in cui riversare tutti i suoi pensieri più perversi, sognando di essere compreso.

il geek: lo “smanettone”, questo blogger predilige un sito web dotato di una veste grafica ironica a sfondo matematico, oppure totalmente bianca, in cui dispensare consigli ed esperienze informatiche.

il giornalista: questo blogger pesca notizie in giro per il web o le traduce da siti inglesi poco conosciuti e tramite un titolo accattivante e un’immagine interessante spera di ottenere quante più visite possibile.

l’orientale: questo blogger pubblica materiale esclusivamente orientale, dalle scatole di cioccolatini cinesi ai manga ai film che danno su rete 4 la notte, veste grafica edulcorata.

Ecco, questi sono solo alcuni generi, ognuno con i suoi pregi e difetti, ma tutti con un unico desiderio: apparire. E tuttavia vi è un orgoglio in queste persone, poiché non possono apparire (quasi mai) tramite i metodi più convenzionali, ovvero espedienti materialistici o atteggiamenti conformisti, ma devono utilizzare immagini e parole, e creatività. La creatività è il fascino del blogger, e per fortuna di blogger ce ne sono molti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: