Bee Movie e il Labor

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oggi mi sono ritrovato a guardare il film “Bee Movie”, uscito qualche anno fa, che poi avevo anche già visto. Tuttavia, fissando lo schermo svogliatamente, mi è saltato in mente uno strano paragone, che vorrei sottoporre alla vostra attenzione. Ho visto nel film il motto del poeta latino Virgilio: “Labor omnia vicit“. E infatti le api, vivendo una vita operosa, una volta aver vinto la causa contro gli umani sul possesso del miele, prendono a non lavorare più, beandosi nell’immensa quantità di miele a loro disposizione, senza più lavorare per produrlo. Tuttavia si sente aria di malinconia tra le api, ed è così che prima che tutti i fiori appassiscano, il protagonista del film mette in atto un ingegnoso piano per poterli re-impollinare e ridare operosità e senso alla vita delle api ormai infiacchite. Accade qualcosa di analogo nella prima georgica di Virgilio, dove Giove sottrae all’uomo le delizie prodotte dalla natura nell’età dell’oro con uno scopo ben preciso: quello di evitare la sua inoperosità e far sì che si ingegni. Così le api del film comprendono che senza labor non potrebbero vivere e tornano a produrre miele. Interessante, no?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: